I saloni di Villa Farinella

 

Una delle peculiarità di villa Farinella sono i suoi grandi saloni: quello d’ingresso ha un antico soffitto a cassettoni, le pareti sono delicatamente decorate con tralci di quercia che incorniciano le porte, per cui, quando si entra, sembra quasi di essere in un’antica villa ottocentesca.

Si ha subito la sensazione di entrare nel passato della vita della nostra famiglia : un pianoforte, ritratti di famiglia, consolle d’epoca, un grande antico camino in peperino ed infine un elegante salottino veneziano del ‘700- Il secondo salone ha un soffitto a volta, sapientemente decorato con colori delicati e sfumati, che sono ripresi dai divani e dalle poltrone.

Su una parete troneggia un grande quadro del pittore viterbese Antonio Cerica. L’opera pittorica è interessantissima, poiché ci riporta, con il suo simbolismo e le sue allegorie, nell’antico mondo magico degli etruschi, essendo questa zona il cuore della civiltà Etrusca..

E’ qui che si serve la colazione ed è sempre qui che gli ospiti possono vedere la TV , leggere o ascoltare musica. Nel salone,inoltre, vi è un piccolo frigo ,a disposizione degli ospiti

Le lapin blanc needs to be follow! Did you know this?